venerdì 19 febbraio 2016

Torta alle nocciole e vino bianco


 
Una delle torte da credenza che preferisco è senza dubbio questa
e se non l'avete ancora provata...beh, cosa aspettate?
 
Sulla sua scia mi sono cimentata
nella ricetta che vi propongo oggi.
 
Rispetto all'altra, questa è più soffice
per la minore presenza di nocciole rispetto alla farina
ed è particolare data la presenza del vino bianco nell'impasto.
 
Vi riporto le dosi della ricetta che ho seguito,
ma vi consiglio di aumentare lo zucchero almeno
di cinquanta grammi.
 
A me è sembrata poco dolce
- io, però, sono golosissima, eheheh -
infatti il giorno dopo, per ovviare, l'ho tagliata a metà
e farcita con della crema di cacao e nocciole.
 
INGREDIENTI:
 
4 uova medie
200 gr di farina 00
180 gr di zucchero
100 gr di nocciole (non tostate)
100 ml di olio di semi
100 ml di latte
75 ml di vino bianco leggero
1 bustina di lievito
 
PREPARAZIONE:
 
Preriscaldate il forno a 180°.
 
 Battete bene le uova e lo zucchero.

Sempre continuando a battere, unite l'olio, il latte ed il vino.

Proseguite unendo le farina setacciata col lievito e le nocciole ridotte in polvere.

Trasferite l'impasto in uno stampo da 24 cm
imburrato ed infarinato.
Infornate nel forno che intanto avrà raggiunto la temperatura 
e lasciate cuocere per circa 40-45'.

La torta tende a scurire subito,
se così fosse copritela con  della carta d'alluminio.
 
Sformate e decorate con zucchero a velo.
 
Enjoy it.



 
Con questa ricetta partecipo al contest "Ingrediente DiVino"
di Enoitaca
 
 
Se provi una mia ricetta,
fai una foto e inviala a mielemandorle@gmail.com 
o alla pagina Facebook di Miel&Mandorle
oppure pubblicala su Instagram con l'hashtag #mielemandorle.
 
 

Posta un commento